L’Orologio Musicale del’900 – Gli anni Venti

Il concerto prevede l’accompagnamento di letture, proiezioni e documenti storici.
In collaborazione con Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci.

20€ ABBONAMENTO “L’Orologio Musicale del ‘900”
7€ INTERO
5€ RIDOTTO

GIOVEDì 20 OTTOBRE
h. 19.00
Polo del ‘900 
Via del Carmine, 14 Torino

A confronto le poetiche artistiche di due musicisti molto diversi tra loro: Alfredo Casella e Béla Bartók. Il torinese Casella, compositore, pianista e direttore d’orchestra cosmopolita, fu assiduo frequentatore dei salotti borghesi di mezza Europa, sempre a tu per tu con l’élite musicale del tempo. Bartók, invece, pioniere dell’etnomusicologia, partendo dai piccoli villaggi tra Ungheria e Romania, ha raggiunto esiti artistici tra i più alti della musica del Novecento. Protagonista della serata il quartetto svizzero Hug Quartet.

20-10-2016-estovestfestival-49

Hug String Quartet

 

 

 

 

 

 

 

 

Hug String Quartet
Martha-Maria Mitu   violino
Andjela Kočović   violino
Jonas Krebs viola
Antonin Musset violoncello

Programma:
Alfredo Casella Cinque pezzi per archi op.34
Bela Bartok Quattro duetti per due violini

©2013 Associazione Xenia Ensemble: lungo Po Antonelli 17, 10153 Torino (I) Tel/fax +39 331.4320950 - info@estovestfestival.it