le 80 voci del coniglio bianco

Martin Mayes

un omaggio sonoro a Jules Verne, il tempo e il viaggio / in ENGLISH /

interpretato dai bambini di due scuole elementari di Torino:
la classe 5D della scuola Gabelli e la 5B della scuola Lessona

Un progetto di Martin Mayes e Eilis Cranitch
in collaborazione con Fernanda Fagà (scuola elementare Lessona) e Daniela Braidotti (scuola elementare Gabelli)

 

12 dicembre 2013

ore 20.30, Cecchi Point Multilab, Torino
via Antonio Cecchi 17
Ingresso libero

 

«Sto facendo tardi!» è il ritornello del Coniglio Bianco di Alice nel paese delle meraviglie (Lewis Carroll). L’ansia del trascorrere inesorabile e sempre più rapido del tempo è una realtà contemporanea, che trova nell’invasione massiccia dell’orologio nelle nostre vite una delle sue espressioni. L’invenzione dell’orologio di precisione ha permesso la misurazione esatta della longitudine il che, insieme all’arrivo della locomotiva a vapore, ha reso possibile viaggi veloci in tempi determinati.

Il libro Il giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne fotografa il momento storico in cui questo cambiamento radicale dell’esistenza ha avuto inizio. Le stazioni ferroviarie a vapore erano luoghi di voci umane, di un trambusto di energie e di movimenti.

Lo spettacolo dipingerà l’eccitazione degli arrivi e delle partenze che scandiscono il libro di Verne, dando così voce al “viaggio” dei bambini nel loro processo di crescita.

Martin Mayes e Eilis Cranitch, settembre 2013

  • RASSEGNA STAMPA 2017
  • Cushion Concert al Museo Egizio 2017



    di Alessandro Contaldo - La Repubblica.it
  • Iscriviti alla newsletter!

    * dati obbligatori






    Iscrivendosi alla newsletter i suoi dati saranno trattati in conformità a quanto previsto dal D.lgs 196/2003 e dal Regolamento Europeo n. 679/2016. I vostri dati in nostro possesso (nome, indirizzo e-mail) sono e saranno utilizzati esclusivamente per le nostre newsletter e per comunicarvi gli aggiornamenti relativi alla nostra attività e in nessun caso e per nessun motivo divulgati a terzi. Utilizziamo i vostri dati personali esclusivamente per informarvi su eventi, spettacoli, corsi, laboratori, rassegne ed opportunità che crediamo possano essere di vostro interesse.



  • Ai sensi della legge n. 124 del 2017, l'Associazione Ensemble Xenia dichiara di aver ricevuto nel corso del 2017 le seguenti sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e vantaggi economici di qualunque genere dalle pubbliche amministrazioni, nonché società da questi controllate: Contributi da Regione Piemonte, euro 23.300
©2013 Associazione Xenia Ensemble: lungo Po Antonelli 17, 10153 Torino (I) Tel/fax +39 331.4320950 - info@estovestfestival.it