Inizi

Venerdì 15 novembre 2019
h. 21.30 – 23.00
Folk Club
Via Ettore Perrone 3b, Torino
Intero 15€
Ridotto 10€ 

 

Per il concerto che avrà luogo al Folk Club di Torino, centrale sarà l’elemento del ritmo. È infatti attraverso un segnale ritmico che si lacera la delicata membrana del Silenzio. Pochi strumenti ,a tal proposito , hanno una varietà di soluzioni paragonabili alle percussioni. La presenza del musicista togolese Da Silveira porrà dunque l’attenzione sulla ricchezza e sul grado di virtuosismo che si può raggiungere pur non contemplando l’elemento melodico, su come la musica non sia solo rappresentata dall’espressività di un cantabile ma anche dal palpitare di una trama ritmica fitta e coinvolgente.
Commissione EstOvest Festival 2019 sarà il brano dall’originale organico, percussioni e quartetto d’archi, scritto dai giovani compositori/intellettuali del Collettivo In.Nova Fert

 

Têtê Da Silveira, percussioni 

NEXT-New Ensemble
Eilis Cranitch, violino
Costanza Pepini, viola
Claudio Pasceri, violoncello 

 

Programma:

Improvvisazioni di Têtê Da Silveira
Justinian Tamusuza, quartetto d’archi Ekitundu Ekisooka
Collettivo In.Nova Fert, commissione EstOvest Festival 2019 per percussioni e quartetto d’archi *
J S Bach, Goldberg Variations per trio d’archi BWV 988 (versione di Dmitry Sitkovetsky)
Aria
Variazione IV
Variazione V
Variazione VI
Brani tradizionali togolesi arrangiati da Têtê Da Silveira per percussioni e quartetto d’archi

*Prima esecuzione assoluta

 

 

 

©2013 Associazione Xenia Ensemble: lungo Po Antonelli 17, 10153 Torino (I) Tel/fax +39 331.4320950 - info@estovestfestival.it